Montaggio armadi

Quando parliamo del servizio di montaggio armadi come facciamo in questo articolo stiamo parlando praticamente intanto di un servizio molto complesso, servizio che richiede delle competenze specifiche che non tutti possono avere sempre se vogliamo un risultato di qualità e se non vogliamo rischi con quell’armadio.

 Molte persone potrebbero anche pensare di voler risparmiare e di essere loro a provare a montarlo, però è chiaro che, se anche sono persone abili manualmente e se non lo fossero nemmeno ci proverebbero, devono capire che ci sono dei rischi se decidono di essere loro a montarlo e sono rischi di vario genere.

 Prima di tutto perché i pezzi che riguardano l’armadio possono essere molto pesanti e quindi si rischia di farsi male mentre si prova a montarli e questo è il rischio più grande se vogliamo.

Ma poi a parte questo c’è anche il rischio di rovinare quell’armadio rispetto al quale magari ci abbiamo investito anche molti soldi e ci sono armadi di qualità che possono anche avere un prezzo alto. 

Oltretutto se proviamo a montarlo il rischio è che magari arriviamo fino a un certo punto ammazzandoci anche dalla fatica riuscendolo a montare solo in parte e poi non riusciamo più andare avanti e quindi avremo perso solo tempo e comunque dovremo contattare quei professionisti nel settore.

Tanto vale rivolgersi direttamente a loro per capire ogni quanto ci costerebbe e comunque ci sono tanti esperti che se ne occupano e qualcosa di conveniente lo troviamo di sicuro.

Quando ci rivolgeremo a questi esperti di sicuro ci diranno che ci sono varie fasi da dover prendere in considerazione spetto a questo servizio in particolare e quindi parliamo della fase della preparazione e cioè la prima fase molto importante e poi ci sarà l’assemblaggio, l’installazione e la pulizia finale.

Bisogna dare la giusta attenzione a tutte le fasi che riguardano un servizio di montaggio di un armadio

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte ci sono varie fasi che riguardano questo servizio di montaggio e la prima riguarda la preparazione dell’area di lavoro e cioè assicurarsi che lo spazio sia pulito e libero da ostacoli e soprattutto rimuovere eventuali mobili e oggetti che potrebbero ostacolare questo tipo di montaggio.

A quel punto si potrà procedere all’assemblaggio dell’armadio dovendo leggere chiaramente le istruzioni e tutti sappiamo che gli armadi sono costituiti da diversi pannelli, ma anche da ante, cassette e scaffali che poi saranno collegati tra loro grazie all’utilizzo di viti e altri elementi di fissaggio quali bulloni.

 Solo dopo questo assemblaggio ci potrà essere l’installazione nella posizione desiderata ed è una fase molto delicata che richiede molta attenzione ai dettagli per poterlo posizionare in modo livellato stabile. 

Che poi vuol dire assicurarsi che sia ancorato al pavimento alle pareti ed è chiaro che questa fase fa la differenza se vogliamo una certa sicurezza sulla stabilità dello stesso.

 Poi in ultimo ci sarà la pulizia dell’area di lavoro visto che giustamente durante il processo di montaggio si accumulano segatura, imballaggio e altri detriti. 

Link Utili:





Arredamento (Wikipedia) Montaggio ArmadiMontaggio ArrediMontaggio CameretteMontaggio CucineMontaggio LettiMontaggio Mobili BagnoMontaggio Mobili CucinaMontaggio Mobili IkeaMontaggio Mobili NegoziMontaggio Mobili UfficioMontaggio MobiliMontaggio PorteContatti e preventivi (Sito)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *